Invia una cartolina...

In collaborazione con
www.sardegnafotografica.it
Prenotasardegna
Chi Siamo | Guida | Contatti
Prenotazioni e pagamenti
 
Servizi Turistici Prenota Sardegna
Via G. Deledda snc - 07045 Ossi (SS)
Tel/Fax +39 079 3406006
P.IVA 02464690904
 

Residence 3 Stelle

 La Rosa dei Venti - Castelsardo (Lu Bagnu) (H160)

 Ampurias - Castelsardo (Lu Bagnu) (H281)

 La Perla del mare - Castelsardo (Lu Bagnu) (H283)

Informazioni

Sassari
Con i suoi 129.000 abitanti è la seconda città dell'isola. Nel suo centro oggi svetta un audace grattacielo visibile dalla periferia della città, possiede un importante Museo Archeologico ed Etnografico, un bellissimo Duomo (S.Nicola) con una facciata originale e fastosa e custodisce molti cimeli della sua storia antica forse quanto quella di Sassari medesima. Nel territorio di Sassari si trova anche la conosciuta spiaggia di Platamona chiamata anche la spiaggia dei sassaresi che dista dalla città circa 14 km. E' molto frequentata , per il suo vasto arenile e la pineta retrostante.
Castelsardo
Posta a nord della Sardegna, a circa 32 Km da Sassari, la cittadina si erge su di un irto promontorio roccioso che declina a picco sul golfo dell'Asinara ed è caratterizzata dal castello dei Doria. Il Centro Storico mantiene tutt'oggi un aspetto caratteristico con viuzze strette e pavimentazione in pietra. Da vedere anche la cattedrale di Sant' Antonio Abate e la Chiesa di Santa Maria. A poca distanza da Castelsardo, si incontra la famosa roccia dell'Elefante, un masso trachitico rossastro di grandi dimensioni, che a causa dell'erosione degli agenti atmosferici, ha assunto una curiosa forma simile a un elefante appunto.
Castelsardo (Lu Bagnu)
Lu Bagnu, nato come piccolo scalo a mare del paesino di Tergu, dove sono sorti a pochi metri dalle coste rocciose, punti turistici che sfruttano la bellezza del luogo, è caratterizzato da fondali cristallini e poco profondi.
Sorso
Sorso che ha oltre 14.000 abitanti è una vera e propria cittadina. Dista appena 11 Km da Sassari. E? decisamente una cittadina versatile. Ha il mare a due passi, ma al tempo stesso ha sempre avuto una vocazione agricola, grazie anche alla fertilità dei terreni circostanti e alla presenza di alcuni corsi d'acqua (il Rio Silis soprattutto). La campagna è coltivata a frutta e a ortaggi, ma soprattutto a olivo e vite.
Sorso (marina)
Platamona è una delle spiagge più lunghe d'Europa, e infatti per questo appartiene a entrambi i Comuni di Sassari e di Sorso. Sorso però può vantare la 'fetta' più grande. In Estate, come ci si può immaginare, la Marina di Sorso diventa meta di migliaia di vacanzieri, giornalieri e non.
Sorso (Platamona)
Platamona è la spiaggia più vicina alla città di Sassari e il suo Lido da qualche anno rinnovato, attira tutte le estati molti vacanzieri e residenti. Il Lido nel complesso racchiude Pizzerie, Bar con musica dal vivo, Cabaret e balli all'aperto, nonchè una bella piscina affollatissima durante il giorno. La zona circostante è ricca di piccoli villaggi turistici che costeggiano il mare.
Valledoria
Si affaccia nel Golfo dell'Asinara a metà strada fra Santa Teresa e Porto Torres, nei pressi della foce del fiume Coghinas. Il paese vanta uno dei paesaggi costieri tra i più belli della Sardegna. Dune dalla sabbia finissima si frappongono tra il fiume e il mare per un ampio tratto, in corrispondenza della foce. Valledoria con i suoi 20 km di spiaggia unisce la scogliera di Castelsardo alle rocce dell' Isola Rossa. Il paesaggio assume caratteristiche inconsuete grazie anche al fiume Coghinas che prima di raggiungere il mare forma un ampio bacino.
Valledoria (La Ciaccia)
Nelle immediate vicinanze di Valledoria la Ciaccia offre diverse spiagge dal caratteristico colore Bianco. Si può praticare windsurf, e fare escursioni subacque, oltre che a rilassarsi in tutta tranquillità nelle diverse spiaggette presenti sul posto.
Viddalba
Il paese si trova adagiato sulla riva destra del fiume Coghinas. Ormai da anni, nel territorio di Viddalba, il fiume è divenuto palestra ideale per canoisti, pescatori e coloro che amano le passeggiate a piedi, in bici o a cavallo lungo gli argini a contatto con la natura.
Valledoria (Santa Maria Coghinas)
Si trova a i piedi delle colline che delimitano la fertilissima bassa valle attraversata dal fiume Coghinas. La sua origine è attestata all'inizio di questo millennio nell'ambito del giudicato di Torres; le sue più antiche testimonianze archeologiche sono il Castello Doria e la Chiesa romanica di Santa Maria delle Grazie. Di grande importanza sono le Terme di Casteldoria: si tratta di sorgenti calde che sgorgano sul letto del fiume Coghinas, ad una temperatura di oltre 70 gradi.
Ossi
Posto a una decina di km dal capoluogo di provincia, il territorio di Ossi si estende da nord-ovest a sud-est per circa quindici chilometri. Rappresenta una striscia di terra sollevata dalla Nurra e dal tavolato sassarese quanto basta per dominare dalle sue alture tutto il nord-ovest della Sardegna. Il territorio è morfologicamente montuoso, anche se non ci sono rilievi scoscesi, la sua particolarità è costituita da altopiani di rocce (roccas) calcaree che fanno da cornice a vallate (baddes), attraversate nei periodi delle piogge da piccoli torrenti (rios) che d'estate, nella maggior parte dei casi, si asciugano.

 
2
Chiave: 0; Valore: ricerca
Chiave: 1; Valore: Sassari e costa
Residence 3 stelle
Pagina: strutture